Accedi

Specialità del biliardo

PALLA 9

Il "palla 9" si gioca con nove bilie numerate dall' 1 al 9 ed una bilia battente. In ogni tiro la prima bilia con cui viene in contatto la battente deve essere quella con il numero più basso. Se un giocatore imbuca una qualsiasi bilia in un tiro regolamentare, può continuare il suo turno al tavolo fin quando fallisce nell'imbucare una bilia, commette un fallo o vince la partita imbucando la bilia numero 9. Se in un tiro non viene imbucata almeno una bilia, il giocatore entrante deve tirare dalla posizione in cui la bilia battente si è fermata, ma dopo ogni fallo il giocatore entrante può tirare con "bilia in mano" da qualsiasi punto del tavolo. L'incontro termina quando uno dei due giocatori vince il numero di partite prefissato. .

REGOLE DI GIOCO

Le bilie numerate vanno posizionate a forma di romb o con la bilia numero 9 sul punto medio della linea di fondo, che risulterà al centro del rombo. La bilia numero 1 al vertice del rombo e le rimanenti bilie senza un preciso ordine numerico, m a il più possibile attaccate l'una all'altra.

Le regole per il tiro d'apertura sono le stesse val ide per gli altri tiri eccetto per quanto segue: il giocatore deve tirare la bilia bianca battente s ulla bilia numero 1 e imbucare una bilia o più bilie,nel settore dove viene posizionata la bianca battente devono arrivare almeno 3 bilie,le quali determinano il tiro d’apertura regolare .

  • Per avere diritto a continuare il proprio gioco bisogna controllare quanto segue:
  • • 1 bilia imbucata e 2 bilie nel settore battente bianca.
  • • 2 bilie imbucate e 1 bilia nel settore battente bianca.
  • • 3 bilie imbucate nessuna bilia ha l’obbligo di entrare nel settore battente bianca.
  • • 0 bilie imbucate e 3 nel settore battente bianca è regolare ma la continuazione del gioco passa all’avversario. se la bilia battente viene imbucata o salta fuori dal tavolo o non si verificano le condizioni descritte al punto 1, si commette un fallo e il giocatore entrante può tirare con "bilia in mano" da qualsiasi punto del tavolo. se durante il tiro d'apertura una o più bilie numerate saltano fuori dal tavolo si commette fallo e il giocatore entrante può tirare con "bilia in mano" d a qualsiasi punto del tavolo. Le bilie numerate saltate fuori dal tavolo non vanno riposizionate ad eccezione della bilia numero 9.

Nel tiro immediatamente successivo ad una apertura valida il giocatore può effettuare un "PUSH OUT" (vedi art 5). Se il giocatore che ha aperto in maniera valida il gioco imbuca una o più bilie può continuare a tirare fin quando fallisce nell'imbucare una bilia, commette fallo o vince la partita. In caso di errore o se commette fallo finisce il suo turno al tavolo, che passa all' avversario, il quale ha diritto a continuare a tirare fin quando fallisce nell'imbu care una bilia, commette fallo o vince partita. La partita termina quando la bilia numero 9 viene i mbucata durante un tiro regolamentare oppure un giocatore viene penalizzato in seguito ad una gr ave infrazione alle regole.

Il giocatore che ha diritto a tirare immediatamente dopo un'apertura valida può effettuare un "PUSH OUT" nel tentativo di muovere la bilia batten te in una posizione migliore. In un " PUSH OUT" il giocatore non è obbligato a far toccare all a bilia battente sia le bilie numerate che le sponde, ma tutti gli altri tipi di falli verranno c onsiderati come tali. Il giocatore deve dichiarare l'intenzione di effett uare il "PUSH OUT" prima di effettuare il tiro. Se ciò non avviene, il tiro sarà considerato come norm ale. Ogni bilia imbucata durante un "PUSH OUT" non viene conteggiata al giocatore e rimane in buca (ad eccezione della bilia numero 9 che va riposizio nata). In seguito ad un "PUSH OUT" regolamentare il giocat ore entrante può tirare dalla posizione in cui si trova la bilia battente o far ritirare, da quell a posizione, il giocatore che ha effettuato il "PUSH OUT". Un "PUSH OUT" viene considerato regolamentare se la bilia bianca non va in buca o salta fuori dal tavolo di gioco. Un "PUSH OUT" non regolamentar e viene penalizzato a seconda del tipo di fallo commesso. Se il giocatore che effettua il tir o di apertura manda la bilia battente in buca, il giocatore entrante non può effettuare un "PUSH OUT" . Nel caso che nel tiro di spaccata non si effettui nessuna bilia in buca,il tiro di “PUSH OUT ”,passa all’avversario.

Quando un giocatore commette un fallo termina il su o turno di gioco al tavolo ed eventuali bilie imbucate rimangono in buca (eccetto la bilia numero 9 che va riposizionata). Il giocatore entrante può posizionare la bilia battente in qualsiasi punt o del tavolo e iniziare il suo turno di gioco. Se il giocatore commette più falli durante l'esecuz ione di un tiro, ne verrà conteggiato solo uno.

Se la prima bilia numerata con cui viene in contatt o la bilia battente non è quella di numero più basso presente sul tavolo , si commette un fallo.

Se durante un tiro nessuna bilia numerata viene imb ucata, la bilia battente, o qualsiasi bilia numerata, deve toccare una sponda, altrimenti si co mmette un fallo.

Quando un giocatore ottiene "bilia in mano" può pia zzare la bilia battente in qualsiasi punto del tavolo, ma non in contatto con una bilia numerata. Il giocatore può continuare a posizionare la bilia battente fino al momento dell'esecuzione del tiro.

Una bilia è da considerarsi saltata fuori dal tavol o se rimane in qualsiasi punto diverso dal piano del tavolo di gioco. Facendo saltare una bilia fuor i dal tavolo si commette un fallo. Le bilie saltate fuori dal tavolo non vanno riposizionate (ad eccezi one della bilia numero 9).

Il giocatore deve sapere che sarà considerato fallo se, durante il tentativo di far saltare, curvare o fare massè con la bilia battente,verrà toccata la b ilia ostacolo.

Se un giocatore commette fallo per tre volte consec utive, nei tre tiri successivi, perde la partita. I tre falli devono avvenire nella stessa partita. Il giocatore deve essere avvisato dall’avversario,che ha appena commesso il secondo fallo e che un'altra violazione delle regole causerà la perdita della partita. Nel caso non si avverta l’avversario che h a commesso il secondo fallo e ne viene commesso un’altro,non causerà la perdita della partita.

Una partita inizia quando la bilia battente oltrepa ssa la linea di fondo durante il tiro di apertura. La bilia numero 1 deve essere colpita in maniera regol amentare durante l' apertura. La partita termina alla fine del tiro regolamentare con cui si è imbucata la bilia numero 9 o quando un giocatore viene sanzionato in seguito ad un’infr azione grave.

SpecBiliardo

Il posizionamento del rombo deve essere collocato c on la bilia numero 9 sullo SPOT INFERIORE . Per effettuare il tiro d’apertura la bilia bianca b attente va posizionata sulla LINEA DI TESTA opposta al rombo (e in tutta la zona sottostante).

    Un rombo regolamentare è composto da 2 bilie con posizione obbligata:
  • • La bilia numero 1 è la prima bilia posizionata in t esta al rombo.
  • • La bilia numero 9 va posizionata al centro del rombo
  • • Tutte le altre bilie sono con posizionamento libero e il più attaccate possibile.

 

Scarica l'allegato qui sotto per tutte le regole di questa specialità:

Altro in questa categoria: « PALLA 10 PALLA 8 »

seguici su facebook

 

LogoOld

Log in O REGISTRATI